4 Maggio Mag 2017 1418 one month ago

Oltre 400 alla 2ª Granfondo Città di Perugia

Successi di Cristian Nardecchia ed Elena Barbagli nel lungo di 138,6 chilometri e Giordano Mattiolie Maria Pia Savoca nel corto di 104,1.

Partenza GF Città di Perugia

1° maggio 2017, Perugia – Sono Cristian Nardecchia ed Elena Barbagli nel lungo di 138,6 chilometri e Giordano Mattiolie Maria Pia Savoca nel corto di 104,1 chilometri i quattro vincitori della 2ª Granfondo Città di Perugia, che è partita dal bellissimo centro storico della città umbra, ricca di monumenti e palazzi di grande fascino, ed è arrivata davanti al C.V.A. della frazione di Ponte San Giovanni. Sono stati 400 gli iscritti.

Dopo la partenza alle ore 9.10 e il tratto turistico, a San Marco viene dato il via ufficiale. Al chilometro 45 radio corsa segnala al comando un folto gruppo di atleti. Al chilometro 87, a Deruta, attaccano Emanuele Marianeschi dell'Mc Cycling Time e Cristian Nardecchia del Gc Melania.

Poco dopo avviene la divisione tra i due tracciati: Nardecchia, Marianeschi e alcuni atleti al loro inseguimento optano per il lungo, mentre il corto viene scelto da un drappello, che arriva poi a giocarsi la vittoria allo sprint. A imporsi è Giordano Mattioli dell'Mc Cycling Time, atleta di Foligno (Pg), davanti a Simone Lanzillo del Di Gioia Cycling Team e a Paride Sereni dell'Uc Petrignano. Tra le donne vince la perugina Maria Pia Savoca del Velo Club Racing Assisi Bastia.

Nel lungo sulla salita di Ripa, a circa 10 chilometri dall'epilogo, attacca Nardecchia, corridore di Sezze (Lt), che arriva a tagliare da solo il traguardo. Fabrizio Giardini del Team Monarca Trevi sale sul secondo gradino del podio e Romolo Gentile del Leonessa Takler-Ceglie Bike sul terzo. Tra le donne successo per la senese Elena Barbagli della Ciclistica Senese.

Tra le società vittoria per l'Unione ciclistica Petrignano davanti al Velo Club Racing Assisi Bastia e al Gs Testi Cicli.

Dopo l'arrivo tutti al pranzo finale e alle ricche premiazioni. Alla manifestazione è intervenuto Carlo Roscini, presidente della Federciclismo umbra.

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook ufficiali, mentre le classifiche complete e aggiornate sono disponibili sul sito MySdam.

Ordine d'arrivo maschile lungo: 1) Cristian Nardecchia (Gc Melania) 03:31:05, 2) Fabrizio Giardini (Team Monarca Trevi) 03:31:08, 3) Romolo Gentile (Leonessa Takler-Ceglie Bike) 03:31:10, 4) Leonardo Presta (Uc Petrignano) 03:31:10, 5) Emanuele Marianeschi (Mc Cycling Time) 03:31:29, 6) Fabrizio Ferri (B-Team Biking Team) 03:35:46, 7) Fabio Giusti (Di Gioia Cycling Team) 03:37:17, 8) Simone Zugarini (Ciclistica Senese) 03:37:17, 9) David Squarta (Uc Petrignano) 03:37:18, 10) Juri Orazi (Op Bike Porto Sant'Elpidio) 03:37:29.

Ordine d'arrivo femminile lungo: 1) Elena Barbagli (Ciclistica Senese) 04:23:26, 2) Anna Tomassini (Uc Petrignano) 04:32:46, 3) Carmelina Esposito (Bikeland Team Bike 2003) 04:33:35.

Ordine d'arrivo maschile corto: 1) Giordano Mattioli (Mc Cycling Time) 02:44:27, 2) Simone Lanzillo (Di Gioia Cycling Team) 02:44:27, 3) Paride Sereni (Uc Petrignano) 02:44:27, 4) Matteo Donati (Bikeland Team Bike 2003) 02:44:27, 5) Gregory Bianchi (Effe Codini Massinelli Tre B) 02:44:28, 6) Massimo Cheli (Effe Codini Massinelli Tre B) 02:44:28, 7) Francesco Gustinicchi (Bikeland Team Bike 2003) 02:44:33, 8) Federico Costarelli (Di Gioia Cycling Team) 02:45:44, 9) Simone Costarelli (Mc Ciclyng Time) 02:45:45, 10) Giovanni Tiberia (Five Friends Bike) 02:45:46.

Ordine d'arrivo femminile corto: Maria Pia Savoca (Velo Club Racing Assisi Bastia) 03:16:30, 2) Chiara Damiani (Green Bike Ale) 03:23:50, 3) Sabina Marinucci (Unione Ciclistica Orvietana) 03:23:54.

Nelle foto in basso, il podio del lungo femminile e l'arrivo di Nardecchia

Percorso Lungo Podio Femminile
Percorso Lungo Arrivo T