20 Giugno Giu 2017 2233 5 months ago

Ciclo Pellegrinaggio al Santuario della Mentorella

Questa edizione è stata dedicata alla memoria di Michele Scarponi e a ricordo di Mons .G. Battista Mondin Fisolofo e Teologo di fama mondiale fondatore ed ideatore della manifestazione.

GSC TOR SAPIENZA CLIMA SERVICE FOTO DI GRUPPO PRIMA DELLA PARTENZA 18

Grande partecipazione domenica 18 giugno u.s. alla “XXXVIII edizione del Ciclo Pellegrinaggio al Santuario della Mentorella (a suo tempo luogo spesso visitato e venerato dal Santo Padre Giovanni Paolo II).

Una giornata di grande calura africana, pedalando nel classico e collaudato ed impegnativo percorso che ha portato il gruppo di oltre 100 cicloamatori agonisti e turistici a quota 1200, del Santuario posto al di sotto della famosa frazione di Guadagnolo – Capranica Prenestina.

La partenza dalla sede del GSC Tor Sapienza Clima Service (società da anni eccellente organizzatrice dello storico evento famoso come quello che si svolge il giorno 8 dicembre al venerato Santuario della Madonna del Divino Amore, Patrona dl Ciclismo Centro Italia Sud ed Isole). La partenza in gruppo alle ore 7,30, un trasferimento ordinato e rispettoso del codice della strada, protetto e garantito dall’efficiente servizio curato dallo staff societario. La prima tappa (Km30 circa) dopo aver affrontato tra le bellezze naturali e profumi del suggestivo habitat, e la impegnativa ascesa che porta a quota 1000 a Capranica Prenestina. Breve sosta dei partecipanti nella piazza centrale della deliziosa ed ospitale cittadina montana, dove è stato servito ai ciclisti il tradizionale ristoro offerto dal comitato organizzatore. Questa storica edizione è stata dedicata alla memoria del compianto Michele Scarponi, campione nel ciclismo e nella vita, e a ricordo dell’amatissimo ed indimenticabile Mons. G. Battista Mondin Fisolofo e Teologo di fama mondiale fondatore ed ideatore della manifestazione, detto il Missionario in Bici nel Mondo.

Un evento religioso, inizialmente sostenuto in stretta sinergia organizzativa da un gruppo di appassionati di ciclismo tra cui l’attuale Presidente Onorario della Fci Laziale Bruno Vallorani. Numerosa è stata la partecipazione del Team capitolino GSC Tor Sapienza Clima Service(Enzo Annucci) della Fci Laziale. A completare la lista di partenti, altre importanti realtà societarie della capitale, tra cui G.C. Esercito, G.S. Bertucci, Tor Sapienza 85, ASD Tutti a Ruota - Villaggio Prenestino e tanti altri individuali. Un grazie alle stesse per aver aderito al tradizionale e storico ciclo pellegrinaggio Mariano, e agli immancabili vigili urbani del V municipio che hanno scortato la lunga carovana di ciclisti fino al G.R.A. Durante La santa messa celebrata nel santuario della Mentorella dallo storico rettore Padre Adam, il presidente del GSC Tor Sapienza Clima Service Enzo Annucci visibilmente commosso, ha letto una breve omelia ricordando il caro campione Michele Scarponi e Mons. G. Battista Mondin.

Il Presidente Onorario della Fci Laziale Bruno Vallorani, sempre puntuale e presente alla manifestazione Mariana, impossibilitato ad intervenire, per improrogabili impegni familiari, ha inviato alla società organizzatrice a tutti i partecipanti un messaggio di stima e amicizia. Al termine della suggestiva e commossa funzione religiosa, seguiva il tradizionale pranzo sociale partecipato numerosi ciclisti e da festosi familiari al seguito, presso un noto ristorante di Guadagnolo di Capranica Prenestina.

Una giornata speciale in Bici, all’insegna dei valori sportivi e spirituali, hanno chiuso questa storica 38^ edizione. Un grazie particolare va alla famiglia dell'amico Luca Di Carlo, che, con la consueta disponibilità e gentilezza, ha scortato la manifestazione con tanto di ammiraglia al seguito, fornendo ristori alimentari, scorta tecnica e quant'altro.

Sottolineato il sesto sigillo di Maurizio Pepi del GSC Tor Sapienza Clima Service splendido vincitore alla "Sportful Dolomiti Race" e l’impegno profuso da tutto il team e dall'amico Alessandro Beldomenico che ha progettato e realizzato un'impresa dei tempi eroici e poetici pedalando in solitaria lo spazio dal Tirreno all'Adriatico "Coast To Coast" con partenza da San Felice Circeo ed arrivo a nella cittadina turistica balneare di Numana (An) per un totale di 380 Km ed oltre 2700 mt di dislivello.

Giovanni Maialetti