5 Luglio Lug 2017 1246 4 months ago

Incontro con Società ed Atleti in occasione del Tricolore Master

Sabato 15 luglio si parlerà di Sicurezza e Salute, interverranno il presidente del CR Marche Lino Secchi e il Coordinatore e Referente in Consiglio Gianantonio Crisafulli - Appuntamento alla Sala Consiliare dalle ore 18,30

Giro d'Italia Amatori

In occasione del Campionato Italiano Master che si svolgerà a Monte Urano il 15 luglio, il Settore Amatoriale ha organizzato un incontro con Società ed Atleti dal titolo: “Sicurezza e Salute, l’attività amatoriale della FCI”.

“Come Settore Amatoriale – ha detto il coordinatore e referente in Consiglio, Gianantonio Crisafulli – abbiamo accolto con entusiasmo l’idea del presidente del Comitato Regionale Lino Secchi e calendarizzato quello che nelle nostre intenzioni deve essere un primo incontro con Società ed Atleti, per illustrare quali sono le regole del gioco.

Un’attività che lo stesso Crisafulli aveva annunciato qualche settimana fa in un’intervista di presentazione dell’attività del settore e che può essere letto nei dettagli qui.

“Sono due le direttrici sulle quali si muove la Federazione per quanto riguarda l’attività amatoriale: salute e sicurezza. Per quanto riguarda la salute, l’incontro servirà ad illustrare i contenuti della legislazione etica, i motivi che l’hanno resa necessaria, gli ambiti di applicazione e la normativa vigente riguardo il certificato medico.

Ampio spazio anche alle tematiche relative alla sicurezza: “Ancora oggi – ricorda Crisafulli – vengono organizzate gare che non rispettano le regole. Regole, ci tengo a ricordarlo, che non sono state imposte dalla Federazione, ma da leggi dello Stato (come quelle inserite all’interno del Codice della Strada) e da gli Enti locali. In questo primo incontro, e negli altri futuri, presenteramo slide nelle quali viene illustrata la normativa di riferimento e riportati anche casi limite che bisogna quanto prima eliminare.”

L’appuntamento quindi è presso la Sala Consiliare del Comune di Monte Urano, il 15 luglio dalle ore 18,30 alle 20.

“Ringrazio – ha concluso Crisafulli – il presidente Secchi dell’iniziativa. Il mio auspicio è che anche altri rappresentati del territorio si facciano parte attiva in questa azione di informazione che ritengo fondamentale per un’attività sempre più consapevole e aderente al reale spirito del settore.” (au)