18 Luglio Lug 2017 0901 3 months ago

Festa tricolore a Monte Urano con i neo campioni italiani Master strada

Undici le maglie tricolori assegnate in due giornate di corsa con quattro batterie di partenza suddivise in base all’età di ogni singolo partecipante su un tracciato collinare e panoramico tra Monte Urano e la Val Tenna a pochi passi dal Mare Adriatico.

Monturano Tricolori18luglio

Il meglio del ciclismo amatoriale d’Italia si è dato appuntamento a Monte Urano nel comprensorio della calzatura in occasione dei Campionati Italiani Master sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana con il GS Studio Moda-Hair Gallery in cabina di regia.

Undici le maglie tricolori assegnate in due giornate di corsa con quattro batterie di partenza suddivise in base all’età di ogni singolo partecipante su un tracciato collinare e panoramico tra Monte Urano e la Val Tenna a pochi passi dal Mare Adriatico.

Monteuranodonne17luglio

A conquistare con merito la top cinque al traguardo in ciascuna categoria sono stati Mattia Contemori (Donkey Bike Club Sinalunga), Marco Sivo (Falasca Zama Animabike), Marco Larossa (Hello Shop Bike Trani), Antonio Ceglie (Leonessa Takler Ceglie Bike Altamura) e Alessandro Diomedi (Centro Bici Team Terni) tra gli élite sport .

Roberto Cesaro (Falasca Zama Animabike), Alessandro Fantini (Melania), Federico Scotti (My Cycling Time), Maurizio Anzalone (Equipe Exploit) e Giulio Fazzini (Casteltrosino Superbike) tra i master 1.

Davide D’Angelo (Team Go Fast), Alessandro D’Andrea (GS Studio Moda-Hair Gallery), Fabrizio Ferri (Asd B-Team), Gianmario Rovaletti (Equipe Exploit) e Romolo Gentile (Leonessa Takler Ceglie Bike Altamura) tra i master 2.

Sirio Sistarelli (GC Melania), Alfonso D’Errico (Team Levante Premium Cycling), Giovanni Schiavone (Team Levante Premium Cycling), Piero Zizzi (Piconese Melendugno) e Mattia Barretta (Liquori Luxor) tra i master 3.

Silver Lazzari (Rock Racing), Mario Bastianelli (Sbt Team), Rocco Castellucci (GC Melania), Alessio Freschi (Team Bike Ballero) e Moreno Calcinari (Petritoli Bike) tra i master 4.

Valter Basili (Melania Omm), Luca Rubechini (Bikeclub Cafè), Ambrogio Romanò (System Cars Asd), Italo Soldi (Born to Win) e Loriano Giannini (Asd B-Team) tra i master 5.

Luigino Medori (Sbt Team), Stefano Colagè (Team Bikemotion), Alberto Bigiardini (Bikeland Team Bike 2003), Girolamo Remondina (Breviario Bonate Sopra) e Massimo Millerio (Team Bramati) tra i master 6.

Angelo Curi (Asd Il Salice), Franco Abbruzzetti (GS Studio Moda-Hair Gallery), Antonio D’Aversa (Carbinia Bike), Valerio Magnani (SC La Roda Reda) ed Emanuele Ceccarelli (Effe Codini Massinelli) tra i master 7.

Giancarlo Rivaroli (UC Petrignano), Graziano Verdini (GC Melania), Ruggero Gialdini (77 Guidizzolo), Giuseppe Vanzella (Il Team-Pinarello) e Pietro Brunetti (Asd Il Salice) tra i master 8.

Non sono state da meno le esponenti del gentilsesso in ottima evidenza con Elena Cairo (AS Roma Ciclismo) e Valentina Mabritto (Team Fausto Coppi Fermignano) tra le master donna 1, Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano), Costanza Martinelli (Tinky Ladies Pinarello), Monica Pacchioli (Sbt Team), Keersti Leeman (Team Fausto Coppi Fermignano) e Federica Figliola (MKG Cycling Team) tra le master donna 2.

La Melania Omm si è aggiudicata la classifica a punteggio per la miglior somma di piazzamenti (21 punti) precedendo l’Sbt Team (12), il Team Fausto Coppi Fermignano (11), il Team Falasca Zama Animabike (9) e il GS Studio Moda-Hair Gallery (8).

Alla presenza di Moira Canigola (sindaco di Monte Urano e presidente della Provincia di Fermo), Francesco Giacinti (consigliere della Regione Marche), Federico Giacomozzi (assessore allo sport di Monte Urano), Gianantonio Crisafulli (consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana), Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Massimo Romanelli (vice presidente vicario FCI Marche), Emanuele Senzacqua (presidente commissione giudici di gara FCI Marche) e Claudio Battistelli (responsabile settore amatoriale FCI Marche), davvero soddisfatti gli organizzatori del GS Studio Moda-Hair Gallery del presidente Enzo Maglianesi per aver allestito al meglio una bella rassegna tricolore calamitando l’attenzione di atleti, familiari ed accompagnatori da tutta Italia, isole comprese.

Luca Alò

I CAMPIONI ITALIANI FCI MASTER STRADA 2017
Elite Sport: Mattia Contemori (Donkey Bike Club Sinalunga)
Master 1: Roberto Cesaro (Falasca Zama Animabike)
Master 2: Davide D’Angelo (Team Go Fast)
Master 3: Sirio Sistarelli (GC Melania)
Master 4: Silver Lazzari (Rock Racing)
Master 5: Valter Basili (Melania Omm)
Master 6: Luigino Medori (Sbt Team)
Master 7: Angelo Curi (Asd Il Salice)
Master 8: Giancarlo Rivaroli (UC Petrignano)
Master Donna 1: Elena Cairo (AS Roma Ciclismo)
Master Donna 2: Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano)

FCI Marche Campionati Italiani Monte Urano 17072016