27 Luglio Lug 2017 1151 24 days ago

Successo a Ruvo di Puglia per la Challenge delle Cattedrali

Ribalta per la seconda tappa del circuito con le categorie amatoriali nella versione notturna cittadina in sella a una mountain bike ed anche quelle giovanili under 13 con lo short track.

FCI Puglia 26072017 Ruvo Di Puglia (3)

Luci della ribalta a Ruvo di Puglia per un secondo appuntamento di successo della Challenge delle Cattedrali con le categorie amatoriali nella versione notturna cittadina in sella a una mountain bike ed anche quelle giovanili under 13 con lo short track.

Un evento voluto da tutti i componenti della società organizzatrice dell’Asd Talos-Ruvo di Puglia e dall’amministrazione comunale allo scopo di valorizzare il caratteristico centro di Ruvo di Puglia con la bellezza dei palazzi storici e le magnifiche chiese (prima fra tutte la cattedrale esempio di romanico pugliese costruita tra il XII e XIII secolo).

Tra selciato, ciottolato e i vicoli del centro storico percorsi più volte nell’anello cittadino di 2100 metri, sul piano strettamente sportivo primato nelle mani di Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike - 1°Master 1) che nella lotta per il podio ha preceduto Giacomo Scardigno (Velosprint Bitonto - 1°Elite Sport) e Yan Pastushenko (Team Eurobike - 2°Elite Sport), in ottima evidenza anche Michele Decaro (Associazione Sportiva Dilettantistica Dynamik Bike - 1°Master 2), Giacomo Mancini (Polisport Ciclo Club Fasano - 2°Master 2), Gino Daddabbo (Nrg Bike - 2°Master 1), Vincenzo Pietrangelo (New Bike Andria - 1°Master 3), Francesco Acquaviva (B'twin Racing Team Decathlon Italia - 3°Elite Sport), Francesco Verna (Asd Labiciclettastore.It - 3°Master 2), Domenico Del Vecchio Del (Team Eurobike - 1°Master 5), Michele Caldarola (Asd Magna Rota - 1°Master Junior), Nicola Muschitiello (SC Casamassima - 2°Master 3), Michele Vendola (Asd Talos Ruvo Di Puglia - 3°Master 1), Paolo Tortorelli (Team Bike Revolution Palo Del Colle - 3°Master 3), Enrico Maria Salerno (AS Dilettantistica Mountain Bike Club Bari - 2°Master 5), Luigi Panunzio (Team Eurobike - 1°Master 6), Vito D'Introno (Quaratbike - 1°Master 4), Nicola D'Elia (Associazione Sportiva Dilettantistica Dynamik Bike - 3°Master 5), Ciro Montenegro (Ciclistica Gioiese - 2°Master 4), Fortunato Grotta (GSC Baser Dilettantistico - 3°Master 4), Vincenzo Tafone (Cicloamatori Avis Bisceglie – 2°Master 6), Agata Mazzone (Asd Talos-Ruvo Di Puglia - 1°Donne) e Camilla Lenti (Asd Talos-Ruvo Di Puglia - 2°Donne).

Bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni di scena anche con lo short track articolato in sei batterie di gara molto avvincenti e cariche di sorrisi: primato di tappa all’Andria Bike con 55 punti per la miglior somma di piazzamenti individuali, a seguire Asd Talos-Ruvo di Puglia (41), Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari (30), Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro (13), Cicloamatori Avis Barletta (9), Talent Bike (8), Dilettantistica MMTB Martina (7), Polisportiva Iacovino Potenza (5), Ciclo Team Matera Sassi (3), Ciclistica Gioiese (3), Scuola di Ciclismo Re-Cycling Bernalda (1).

La Scuola di Ciclismo Ludobike con 101 punti comanda la classifica della Challenge delle Cattedrali Baby, a seguire Asd Talos-Ruvo di Puglia (87), Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari (58) Andria Bike (55), Ciclistica San Ferdinando (13), Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro (13), Cicloamatori Avis Barletta (9), Talent Bike (8), Dilettantistica MMTB Martina (7), Polisportiva Iacovino Potenza (5), Team Bike Revolution Palo del Colle (4), Ciclistica Gioiese (3), Ciclo Team Matera Sassi (3) Scuola di Ciclismo Re-Cycling Bernalda.

Classifiche complete su Tempogara al link http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2017439

FCI Puglia 26072017 Ruvo Di Puglia (2)