25 Settembre Set 2017 1122 27 days ago

Grande successo per la Gran Fondo Medievale

Oltre 400 ciclo fondisti del Lazio e Regioni d’Italia hanno onorato la 3 ^ edizione della gara

G

Oltre 400 ciclofondisti del Lazio e Regioni d’Italia, domenica 24 settembre u.s. hanno onorato la 3 ^ edizione Gran Fondo La Medievale, partecipando con entusiasmo alla classica corsa tiburtina, pedalando nel bellissimo e storico scenario della grande area verde boschiva dei Monti Tiburtini, Sabini e Lucretili. Un habitat splendido, dove ancora si respira aria pura doc Medievale. Ad organizzare il rievocativo evento l’affermato team Asd Ciclismo Lazio (Resp. Alessandro Malagesi). Percorso di gara il suggestivo habitat dei Borghi Antichi che popolano da sempre la grande area verde ecologica dei parchi naturali regionali Tiburtini, Sabini e dei monti Lucretili bellezze ambientali della nostra bella Italia in bici tutto da scoprire. La Medievale lunga 107,00 Km. si è svolta con partenza ed arriva nel delizioso colle tiburtino dove si trova la ridente ed ospitale cittadina di San Polo dei Cavalieri con il finale di gara affrontando la famosa asperità che porta all’arrivo che nel tempo storico del ciclismo, è stata un banco di prova per numerose gare a crono scalata (individuale e di squadra). Ad assistere lungo il fiabesco tracciato agonistico numerosa presenza di sportivi e semplici appassionati di sport.

La cronaca: Al nastro di partenza oltre 400 specialisti delle gare di fondo, pronti a dare battaglia leale durante la fase agonistica. La contesa si illumina dopo alcuni chilometri dalla partenza, con la prima fuga della giornata, promotori un quartetto scatenato composto da Manuel Fedele, Davide D’Angelo Aurelio Di Pietro (Team Go Fast) e dal forte laziale Vincenzo Pisani (Team Falasca Zama). I quattro battistrada in pieno accordo procedono solitari verso la conclusione della corsa. Gli stessi in seguito, vengono raggiunti all’inizio della salita che porta al traguardo di San Polo dei Cavalieri da altri due indomabili avversari. Christian Mariani (Cycling Team Terenzi) e Cesare Pesciaroli (Team Di Gioia Cycling Team). Il finale di gara è avvincente. I cinque battistrada affrontano gli ultimi Km di salita con grande dispendio fisico. La svolta della corsa a 1 Km dal traguardo. L’agile scalatore Davide D’Angelo (Team Go Fast) ancora fresco di energia.

Stacca i generosi compagni di fuga e conclude vittorioso tra gli applausi della numerosa folla, aggiudicandosi con pieno merito la storica e prestigiosa Gran Fondo Medievale 2017. Ai posti d’onore concludono nell’ordine Vincenzo Pisani Cycling Team Terenzi) e Cesare Pesciaroli (Di Gioia Cycling Team) a seguire tutti gli altri partecipanti meritevoli di applausi. Nella quota rosa donne il successo è andato alla forte fondista Paola Garrirei (Team Matè) a seguire altre concorrenti con tempi differenziati. La manifestazione ha registrato un grande successo, una giornata speciale in bici vivendo e pedalando nel fantastico mondo storico e suggestivo della Medievale. Prossimo appuntamento il 23 settembre 2018.

Giovanni Maialetti

ORDINI DI ARRIVO M/F :

1.D’ANGELO DAVIDE (ASD TEAM GO FAST); 2. PISANI VINCENZO (TEAM FALASCA ZAMA ANIMABIKE); 3.PESCIAROLI CESARE (DI GIOIA CYCLING TEAM); 4.MARIANI CHRISTIAN (ASD CYCLING TEAM TERENZI); 5.DI PIETRO AURELIO (ASD TEAM GO FAST); 6. FEDELE MANUEL (IDEM); 7.DI LORENZO PASQUALE (ASD ROKKA BIKE); 8.PAOLUCCI ANDREA (CICLI CASTELLACCIO); 9.CAPPIELLO GASPARE (TEAM CICLISMO SORRENTINO).

(DONNE) :1.GARRIREI PAOLA (TEAM MATE’).