2 Ottobre Ott 2017 1354 20 days ago

Mondiale Giornalisti: argento di Calovi tra gli M2

Dominio tedesco ed olandese alla rassegna iridata che si è svolta a Bad Dürrheim in Germania. Per la spedizione italiana una sola medaglia grazie alla coraggiosa prova del giornalista trentino che nonostante un incidente meccanico è riuscito a salire sul podio.

Mondialegiornalisti

Si chiude con una sola medaglia d'argento per l'Italia e con molti rimpianti il Mondiale Giornalisti disputato a Bad Dürrheim in Germania. La sfortuna ha fermato Graziano Calovi che, mentre era lanciato verso la vittoria nella prova su strada, ha rotto il pignone e perso un paio di minuti. Malgrado questo è ugualmente riuscito a conquistare la piazza d'onore dando così all'Italia l'unica medaglia della difficile trasferta.

Al campionato hanno partecipato giornalisti di dodici Nazioni ma sono stati i tedeschi e gli olandesi a farla da padroni con il solo ucraino Pazyak a interrompere la loro egemonia. La nutrita formazione italiana, oltre all'argento di Calovi, ha portato a casa due quinti posti con Perazzi, un quinto e un settimo con Nizzero, un quinto con Olmi e due decimi con Muraro e Merli. Resta un po' di rimpianto per il quarto posto del Blue Team nella prova a squadre causa un errore in una curva. In questa gara le altre formazioni italiane si sono piazzate sesta, Frecciazzurra, e decima, Italia Speranza.

La rivincita nel 2018 a Roeselare in Belgio.

Tutti i campioni del mondo:
Cronometro
M1 Beukeboom Sjors (Ned)
M2 Koopmann Holger (Ger)
M3 Pazyak Yosyf (Ukr)
W Garus Katharina (Ger)

Strada
M1 Beukeboom Sjors (Ned)
M2 Koopmann Holger (Ger)
M3 De Groot Peter (Ned )
W Garus Katharina (Ger)

Sprint a squadre
1. Olanda, 2 Team Villingen, 3. Red Lions, 4. Blue Team Italia.