24 Ottobre Ott 2017 1100 one month ago

Tutto pronto per il 34° Cicloraduno Nazionale GdG

La manifestazione, in programma dal 27 al 29 ottobre, è abbinata al 31° Meeting dell’Amicizia.

Schermata 2017 10 24 Alle 11

Treviso - I commissari di gara della Federazione Ciclistica Italiana si ritroveranno domenica 29 ottobre al Centro Sportivo Lago le Bandie di Lovadina di Spresiano (Treviso) in occasione del 34° Cicloraduno Nazionale dove saranno assegnati i titoli italiani e veneti della categoria. La manifestazione, preparata dal gruppo Commissari di Gara del Veneto presieduto da Sandro Checchin con la collaborazione del Gruppo Sportivo Mosole, è abbinata al 31° Meeting dell’Amicizia.

L'appuntamento, che per i Giudici di Gara provenienti da tutta Italia rappresenta il momento per ritrovarsi e condividere le esperienze vissute a tutti i livelli durante l'anno, si svolgerà sullo spettacolare circuito di km 3,1 da ripetere più volte a seconda della categoria di appartenenza dei concorrenti. Il via alla prova sarà dato alle ore 9.30.

Il percorso prevede un iniziale tratto turistico da affrontare ad andatura controllata ed il successivo ad andatura libera per tutti. Il tratto turistico di 9,3 km (3 giri complessivi) è denominato "Saranno Campioni-Memorial Valter Favero" (dedicato al compianto commissario di gara scomparso di recente) vedrà impegnati anche i corridori della categoria Giovanissimi appartenenti alle società della provincia di Treviso. I concorrenti delle categorie D (52-60 anni), E (61-65) e G (66 e oltre) partiranno alle ore 10 e percorreranno il circuito 5 volte pari 15,5 km. Quelli della Femminile-1 (16-35 anni) e Femminile-2 (36-65) si cimenteranno dalle ore 10 e affronteranno il circuito 5 volte per complessivi 15,5 km. I ciclisti delle fasce A (16-29 anni), B (30-40) e C (41-51) partiranno alle 11 e ripeteranno il tracciato 8 volte pari a 24,8 km. Ai vincitori di ciascuna categoria sarà assegnata la maglia simbolica di Campione Italiano e, inoltre, quella di Campione Veneto relativo al 31° Meeting Veneto dell'Amicizia.

La manifestazione, che coinvolgerà anche le famiglie dei commissari di gara, prenderà ufficialmente il via nel pomeriggio di venerdì 27 e prevede per sabato 28 (al mattino) una visita guidata alla Città di Treviso e nel pomeriggio all'Outlet Village di Noventa di Piave (Venezia). Nella stessa giornata alle ore 15 è stato organizzato presso l'Auditorium il Meeting riservato ai Giudici di Gara durante il quale saranno analizzate la situazione della categoria e le proposte per il futuro.

"E' un'importante occasione che prosegue da tanti anni - ha osservato con soddisfazione Sandro Checchin che ha ricordato il successo riscosso nel 2013 il Cicloraduno Nazionale svoltosi a Jesolo (Venezia) - per ritrovarci con le famiglie e stare tutti insieme ma anche scambiarsi le esperienze vissute durante la stagione. Un momento bello ed interessante durante il quale si rinnova l'amicizia che ci lega e che va al di là de i vari ruoli svolti in gara".

Ad affiancare Sandro Checchin nell’organizzazione dell’appuntamento i colleghi Giuseppe Canazza, Chiara Compagnin e Mario Bortolini.

Francesco Coppola