23 Aprile Apr 2018 0900 one month ago

Presentato a Venezia il Campionato Veneto Master

L'evento si disputerà domenica 29 aprile a Quarto d’Altino

ASSESSORE MOSTRA LA MAGLIA DEI CAMPIONI VENETI

San Liberale di Marcon (Venezia) - Tra le società ciclistiche master che guardano con molta attenzione alla crescita del settore giovanile un posto di primo piano lo occupa il Team Velodrome presieduto da Moreno Quagliotto. Il sodalizio di San Liberale, nato da pochi anni grazie ad un gruppo di amici, ha avviato una proficua collaborazione con l’Unione Ciclistica Martellago che da sempre si adopera per i giovanissimi e che si appresta a festeggiare il mezzo secolo di vita.

La compagine di Marcon, dopo il successo registrato nel 2017, ha ricevuto l’incarico dalla Federciclismo regionale di organizzare il Campionato Veneto Master che si disputerà domenica 29 aprile a Quarto d’Altino (Venezia). I componenti del Team Velodrome, per non venire meno all’impegno preso con gli amici di Martellago, hanno deciso di dedicare l’intera giornata allo sport del pedale anticipando il Campionato Veneto con le gare riservate agli esordienti. La manifestazione, che sarà valida per il 2° Gran Premio Leon d’Oro Città di Quarto d’Altino e per il 5° Trofeo MaxoneBike, è stata presentata l’altra sera in occasione di un incontro programmato a "Dammi il Cinque".

Alla cerimonia sono intervenuti l’assessore allo sport del Comune di Quarto d’Altino, Celestino Mazzon, il consigliere della Federciclismo di Venezia, Simone Tortato, lo sponsor Massimo Pavanetto ed i dirigenti dell’Uc Martellago, Stefano Mognato e Gianfranco Vallongo. Per l’intensa giornata ciclistica, preparata con la collaborazione del Comune e della Proloco, sono stati preparati i Leoni in vetro di Murano realizzati dalla vetreria artistica Badioli e offerti da Maurizio Miatto. Le gare, che assegneranno le 5 maglie rosse dei campioni veneti Master, si svolgeranno su un circuito 6,1 km che sarà ripetuto più volte a seconda della categoria dei concorrenti. Il tracciato è stato migliorato dal punto di vista tecnico.

"Siamo ben lieti di ospitare la manifestazione e di mettere a disposizione le poche risorse disponibili del Comune - ha osservato Mazzon - . Non prometto nulla ma ci stiamo adoperando per la realizzazione di un premio speciale voluto dal Comune". E’ toccato poi a Quagliotto. che era affiancato da i vice Massimiliano Boscaro e Francesco Montan, e a Simone Tortato illustrare i percorsi. Le gare giovanili cominceranno alle ore 9.30 e alle 10.30; mentre quelle per i Master alle 14.30.

Francesco Coppola