19 Marzo Mar 2018 1855 3 months ago

Lake Garda Cycling Marathon: Buona la terza

Oltre 1200 ciclofondisti hanno animato la gran fondo trentina organizzata da Garda Supersport

Garda Immagini

Torbole (TN) (18/03) - Nonostante previsioni meteo negative, fortunatamente una giornata senza pioggia ha accompagnato oltre 1200 ciclisti che si son dati appuntamento a Torbole domenica 18 marzo, per la 3^ edizione della Lake Garda Cycling. Un evento che sta crescendo per numeri ed organizzazione ogni anno e con questa data è diventata la prova di apertura delle gran fondo dell’est d’Italia.

Due percorsi poco selettivi per scelta tecnica sono stati organizzati dalla Garda Supersport, CO presieduto da Stefano Chelodi e con Andrea Carpentari consulente tecnico e sponsor dell’evento (nelle foto i podi del Lungo e del Medio maschili e femminili).

Partenza alle h. 9 dal campeggio Maroadi e dopo un up&down su Malcesine con la panoramica (bassa) come giro di boa, gli oltre 1000 ciclofondisti sono ripassati da Torbole poi verso Riva del Garda per attaccare la salita del Ballino (per andare verso l’entroterra), al termine della quale il corto svoltava a destra e tornava all’arrivo mentre il lungo (100 km ca) proseguiva verso il lago di Cavedine per poi rientrare a Torbole passando vicino ad Arco.

Una gran fondo di inizio stagione che ha visto medie orarie molto alte per questa specialità, ma a metà marzo, dopo un inverno e le ultime 3 settimane che abbiamo avuto, forse poteva starci.

Sicuramente per l’edizione 2019 qualcosa sarà modificato da questo punto di vista. Dopo gara all’insegna di docce (al campeggio), premiazioni e pasta party c/o il circolo velico, con tutti i partecipanti comunque contenti di una giornata in cui si è potuto finalmente pedalare “full gas” senza bagnarsi.

RISULTATI