22 Novembre Nov 2018 1817 23 days ago

S.C. Favaro Veneto brinda al 12° titolo italiano

Il team si è classificato anche al secondo posto nel Criterium Veneto del settore

Favarocampionisociali

Favaro Veneto (VE) - Il 2018 è stato un altro anno da incorniciare per la Società Ciclistica Favaro Veneto che si è potuta fregiare di un nuovo titolo italiano di società del settore cicloturistico. La compagine di Mestre sin dalla sua nascita, avvenuta nel settembre del 1977, ha avuto come principale caratteristica la forza del gruppo. Un'unione che riesce a superare tutte le difficoltà e a concludere a testa alta la stagione. Un gruppo fortissimo che anche questa volta ha centrato l'obiettivo dell’annata grazie proprio alla notizia, arrivata da i vertici della Federazione Ciclistica Italiana, che il club di Mestre aveva vinto il titolo nazionale di società del settore.

Conferma ufficiale che è arrivata domenica 18 novembre alla "Crosarona" di Scorzè (Venezia) durante i consueti festeggiamenti di fine anno. Un successo che era nell’aria da settimane ma che i dirigenti della società, quasi per scaramanzia, non avevano mai voluto confermare o smentire ma che è arrivato proprio nel giorno della grande festa.

Una vittoria quella dal club diretto da Silvano Pavan e da Marino Vazzola che ha portato a 12 il numero degli scudetti tricolori vinti e che va ad aggiungersi a quelli della Stella d’Oro (2002, 2003, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014) e 2015.

Un'affermazione che, accompagnata dal secondo posto nel Criterium Veneto, ha conferma la predilezione della provincia di Venezia nel cicloturismo (l'albo d'oro annovera ben 24 titoli tricolori conquistati da i team lagunari) grazie anche agli 11 del Club Ciclistico San Benedetto Scorzè e 1 del Gruppo Sportivo Al Majo di Mestre.

Annuncio arrivato durante la cerimonia dal coordinatore nazionale del settore della Fci, Remo Lano, che non ha fatto altro che aggiungere festa alla festa. La compagine biancoceleste per il suo numero di scudetti ora come ora risulta essere la più titolata in Italia.

La vittoria del team di Favaro nel settore cicloturistico è arrivata dopo una "lotta" tra Veneto e Piemonte, grazie ai 179 punti totalizzati davanti ai piemontesi del Vc Frejus (135), alla stessa San Benedetto (119) e ai torinesi de La.Qui.La. Insieme (114). Una affermazione costruita con la partecipazione a 29 tappe contraddistinte da 6 vittorie, 6 secondi e 1 terzo posti.

Tanti gli ospiti d'onore della cerimonia; tra loro Ivano Corbanese, Diego Varetto, Lorenzo Salvadori, Claudio Gosetto, Claudio Vincenzutto e Franco Pilot.

Per l'occasione sono stati premiati i protagonisti del Campionato Italiano e del Criterium Veneto, ovvero: Mariangela Zambusi, Fabio Callegher, Giancarlo Pellizzer, Antonella Baldan, Sabina La Vecchia, Michelina Vian, Graziano Cassaro, Gianni Bonesso, Fabio Callegher, Franco Ferraro, Silvano Pavan, Giancarlo Pellizzer, Egidio Serafin e Marino Vazzola.

Adesso, come hanno precisato i dirigenti del club a fine della manifestazione, fari puntati sul Campionato Italiano che si svolgerà a Santa Maria degli Angeli (Assisi) l'8 settembre e località che ha già regalato soddisfazioni al team di Favaro.

Francesco Coppola