22 Agosto Ago 2020 1810 3 months ago

VIP Ride: i grandi del ciclismo aprono la strada al Tricolore.

Pedalata tra amici illustri da Cittadella alla Rosina prima della gara in linea di domani. Leggende, partner e organizzatori a confronto per vivere al massimo il Campionato Italiano di Ciclismo.

93F74d777826fee6f7d18548a0f74aeaf7dce5a928022b6592743d31a839ea7e

Quanta storia e quante medaglie in una sola corsa: da Gianni Bugno ad Alessandra Cappellotto, da Filippo Pozzato ad Alessandro Ballan, Marino Basso, Simone Fraccaro e molti altri, tra cui anche il presidente della FCI Renato Di Rocco.
La VIP Ride di sabato 22 agosto è stata il preludio ideale dell’imperdibile gara in linea di domenica che dalle 10.30 alle 17 porterà nelle Città murate i più grandi ciclisti italiani.
È stata la classica “pedalata tra amici”. E che amici: leggende delle due ruote di casa nostra, autorità, protagonisti del mercato di settore e non solo, organizzatori. Un momento d’incontro, confronto e condivisione nel rispetto delle regole anti-Covid.
La VIP Ride, partita da Piazza Pierobon a Cittadella alle ore 11, è stata anche un “assaggio” di Tricolore: un percorso leggero di 40 km che dal cuore di Cittadella, vestita a festa per gli 800 anni dalla Fondazione, ha portato il gruppo a Marostica passando per quel Muro della Tisa che impegnerà gli atleti del percorso in linea; quindi, dopo una nuova discesa a Marostica, è stato il momento di salire sulla mitica Rosina.
Ad accoglierli qui una gustosa sorpresa, grazie all’aperitivo VIP offerto dal ristorante “La Rosina”, alla degustazione di Consorzio Tutela Prosecco DOC e ai piatti tipici dell’eccellenza veneta in cucina. Un’emozione speciale anche per i vincitori del concorso via newsletter e per coloro che hanno acquistato l’esclusivo VIP Pack che conteneva la maglia celebrativa del Tricolore 2020 disegnata dall'agenzia Jonny Mole.
Non poteva esserci inizio migliore, per il Tricolore.