28 Settembre Set 2021 1220 24 days ago

Sulle strade della leggenda con la Granfondo “Il Lombardia”

Domenica 10 ottobre gli appassionati del pedale avranno occasione di rivivere l'emozionante finale de “Il Lombardia” con la granfondo organizzata dalla SSD RCS Active. Partenza e arrivo a Cantù, con i passaggi leggendari sul Muro di Sormano e sul Ghisallo, per la “classica delle foglie morte”.

 ALP0029 282110

28 settembre 2021 – Con l’arrivo dell'autunno il finale di stagione ciclistico ritrova i suoi consueti appuntamenti che hanno segnato la storia delle due ruote. Tra questi “Il Lombardia”, la “classica delle foglie morte”, una delle più spettacolari e importanti manifestazioni del mondo del pedale, calendarizzata per il prossimo 9 ottobre.

Il giorno seguente, domenica 10 ottobre, gli appassionati amatoriali avranno occasione di rivivere le emozioni della gara World Tour del giorno precedente, ripercorrendo il finale della prova nella “Granfondo Il Lombardia”, ottimamente coordinata dalla sapiente macchina organizzativa della SSD RCS Active, sinonimo di qualità e sicurezza.

Partenza e arrivo della granfondo saranno a Cantù (Co). Lo start è previsto per le ore 7.30. I partecipanti potranno confrontarsi sugli oltre 110 km della manifestazione lombarda, disegnata nel triangolo lariano. I più audaci potranno misurarsi con le arcigne rampe del Muro di Sormano, 1,9 km alla pendenza media del 15.8% e con punte del 27%, che potrà comunque essere evitato per chi preferisse la più dolce ascesa alla Colma di Sormano lungo la strada principale. Per tutti sarà previsto il passaggio in un altro luogo leggendario per i pedalatori, il Ghisallo, alla cui sommità sono presenti il Santuario Mariano della protettrice dei ciclisti e il museo dedicato ai mostri sacri di questo sport.

Tutte le informazioni sull'evento amatoriale sono disponibili a questo link (https://gfilombardia.it/)

Iscriviti qui (https://join.endu.net/entry/63187)