24 Aprile Apr 2022 1743 26 days ago

Fixed - A Monselice vincono Leroy e Selva

Rispettivamente tra gli uomini e le donne. Prossimo appuntamento il 14 maggio a Reggio Emilia

Scattofisso

Monselice 23.04.2022 - Torna dopo 2 anni di assenza causa Covid la stagione dello scatto fisso nel calendario amatoriale ma dove possono gareggiare anche juniores, under 23 ed elite maschile e femminile.

Prima tappa a Monselice poi a seguire 14 maggio a Reggio Emilia, 29 maggio Arcore, 25 giugno Siena dove si assegna anche il titolo di campione italiano/a individuale, 10 luglio a Torino, 27 agosto a Prato, 10 settembre a Torino e si conclude assegnando l’Italian Fixed cup a Saronno il 18 settembre. Presente sin dalle prime ore del mattino Enrico Biganzoli della commissione fixed nazionale nonché organizzatore della Coppa Agostoni e del GiroE che ha voluto e creduto nel rilancio del settore proprio partendo dal Bike Park di Monselice.

Presenti alla gara pezzi da 90 come Filippo Fortin del team tedesco Maloja Pushbikers detentore della Red Hook, Olivier Leroy di Digione di IRD Modena professionista francese, che in compagnia di Matteo Ciaponi (IRD Modena) e Luca Sacchetti (Team Virdis) se le sono suonate a colpi di ruota...nell’aria odore di gomma bruciata.

La Fixed italiana al femminile è stata rappresentata dalla Campionessa italiana in carica Francesca Selva del T Red Factory Racing che ha dimostrato di meritare il titolo con una pedalata poderosa e costante aggiudicandosi la gara su un’ottima Paola Panzeri del AS UC Comense. A determinare la griglia di partenza come previsto dal regolamento, sono state le qualifiche individuali a tempo ovvero un giro completo del circuito di 960 metri con partenza da fermo (Lap Time).