3 Giugno Giu 2022 0737 5 months ago

A Villacidro incoronati i campioni italiani a cronometro amatori

Teatro della sfida contro il tempo il percorso da Vallermosa a Villacidro, nel Sulcis Iglesiente: 18,5 km con un arrivo in salita che ha messo alla prova gli specialisti delle prove contro il tempo.

Ci Crono Master 2022

2 giugno 2022, Roma – Si sono svolti in Sardegna, domenica 2 giugno, i Campionati Italiani a Cronometro per le categorie amatoriali della Federazione Ciclistica Italiana. Teatro della sfida contro il tempo il percorso da Vallermosa a Villacidro, nel Sulcis Iglesiente: 18,5 km con un arrivo in salita che ha messo alla prova gli specialisti delle prove contro il tempo.

Al termine dell'evento sono state assegnate le maglie tricolore ai primi classificati delle categorie FCI in gara, ovvero:

W1 – Alice Capone (Triathlon Team Sassari)
W2 – Valeria Mantellassi (GS Carli Salviano)
W3 – Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano)
ELMT - Gabriel Orrù (Sardinia Bike School)
M1 – Federico Balloni (Balloni Academy)
M2 – Andrea Costanzo (Ajo Ergen Team)
M3 – Paolo Marcon (El Coridor Team)
M4 - Emiliano Murtas (Donori Bike Team)

M5 – Giancarlo Ingegneri (Balloni Academy)
M6 – Cristophe Nicolas Masserey (L'Oleandro Budoni)

M7 – Alberto Bigiarini (ACC GS Cicli Effe-Effe)
M8 – Pasquale Piras (Bosa Bike)

Presenti alle premiazioni finali il Presidente del Comitato Regionale FCI Sardegna, Stefano Dessì, ed il Presidente del Settore Amatoriale e Cicloturristico Nazionale, Andrea Capelli. La prova era valida anche come prologo del XXIII Giro delle Miniere, consolidata prova a tappe sarda di fine primavera.