13 Dicembre Dic 2022 1058 one month ago

Zwift Italian Challenge - Cigala in volata firma la prima

Successo storico per il rider bresciano che vince la prima gara Esport della Federazione in volata davanti a Riccardo Panizza. Tra le donne si impone Chiara Doni

Eb6ab246 Bce9 480C 911B 1A9e6a3881d3

La prima prova del Zwift Italian Challenge, che si è svolta sabato 10 dicembre, ha visto il successo di Matteo Cigala, già azzurro lo scorso anno al primo mondiale UCI Esport ed uno dei più forti rider del circuito Zwift. Ma non è stata una 'passeggiata' per l'alfiere della Wahoo Le Col - Team Dan Morrissey, che ha dovuto sudare le proverbiali sette camice per avere la meglio, in volata (nella foto), di Riccardo Panizza del Team Comobike ASD - Team Castelli. Al terzo posto Alessandro Barra, portacolori del Panaché A.S.D. Team Castelli.

Tra le donne scontato il successo di Chiara Doni, del Team Colpack Ballan - Team Castelli, una delle rider più brave del circuito, che ha chiuso la prova in 44'03. Sul secondo gradino del podio è salita Elvira Wilhelm (Pedale Lecchese - Team Italy), reduce da un periodo contrassegnato da infortuni e per questo non nella migliore condizione di forma.

La prova maschile è stata un susseguirsi di emozioni. Neanche il tempo di partire che i riders (circa una dozzina) hanno animato la gara con tentativi di fuga. Nelle fasi decisive si sono avvantaggiati i primi tre dell'ordine di arrivo che hanno provato a turno a sorprendere gli avversari. Alla fine l'ha spuntata Matteo Cigala.

Il 15 dicembre la seconda prova del circuito. Al termine seguiranno le convocazioni per i Mondiali UCI esport di febbraio.

Classifica Donne

Classifica Uomini