17 Febbraio Feb 2023 1419 one year ago

Mondiali Esports - Domani al via la terza edizione

Sulle strade di una Glasgow virtuale creata per l'occasione dalla piattaforma Zwift gli oltre 170 partecipanti si sfideranno nel nuovo formato di gara “Battle Royale”

Esport WC Glasgow

Saranno più di 170 i corridori al via dei Campionati Mondiali di ciclismo Esports 2023, la terza edizione della rassegna iridata di ciclismo virtuale in programma domani, sabato 18 febbraio dalle 19.15 italiane. Sulle strade di una Glasgow virtuale - creata per l'occasione dalla piattaforma Zwift in omaggio alla sede dei prossimi mondiali multidisciplina di agosto - i partecipanti si sfideranno nel nuovo formato di gara “Battle Royale”: una serie di tre prove brevi ed esplosive a eliminazione, sui percorsi denominati “The Punch”, “The Climb” e “The Podium” contraddistinti da asperità e distanze differenti, l’ultima delle quali assegnerà il titolo tra i venti atleti rimasti (dieci uomini e dieci donne).

LA GARA - La prima prova (una gara maschile e una femminile) si snoda su un percorso di 13,8 km di terreno ondulato. Solo i primi 30 si qualificheranno per la gara successiva, mentre gli altri verranno eliminati. La seconda prova vedrà i restanti 30 corridori (sia maschi che femmine) competere lungo una salita appositamente progettata, con una lunghezza totale di 8,5 km e 162 m di dislivello. Solo i primi 10 classificati di entrambe le categorie avanzeranno alla fase successiva che si svolgerà sull'ultimo dei tre nuovi circuiti contenenti salite brevi e impegnative e vedrà i partecipanti lottare per la posizione, poiché un corridore viene eliminato attraverso ogni arco fino a quando non rimangono in tre. Questi si sfideranno nella volata finale.

ENTRY LIST - Tanti gli specialisti delle gare virtuali nella lista degli iscritti, ma non mancheranno anche corridori professionisti che proveranno a ottenere la speciale maglia iridata. Non ci sarà l'australiano e campione in carica Jay Vine, mentre l'olandese Loes Adegeest proverà a centrare il bis. Cinque gli azzurri al via domani, scelti tramite selezione del Zwift Italian Challenge, il primo circuito Nazionale esport della FCI: due gare con in palio la convocazione in maglia azzurra per la prova iridata. Saranno quattro uomini e una donna.

Matteo Cigala, ex Under 23 oggi residente in Irlanda, è stato il miglior rider virtuale italiano nella stagione 2021/2022 e già lo scorso anno ha partecipato al mondiale Esport in maglia azzurra. Una buona carta per l'Italia, che può contare sulle capacità di un ottimo sprinter con abilità nell'interpretazione della gara. Un altro che la maglia azzurra ha già avuto modo di indossarla è Riccardo Panizza, fino al 2021 nel giro della Nazionale paralimpica come guida nel Tandem. Anche lui può contare sulle sue capacità di sprinter, che gli hanno garantito spesso la presenza nei piazzamenti che contano nel ciclismo virtuale.

Al via anche Alessandro Barra, Beta Tester di Zwift, ovvero uno dei massimi esperti della piattaforma. Anche lui tra i protagonisti del Zwift Italian Challenge, dimostrando di essere un rider molto solido con un bello spunto veloce. L'ultimo uomo in gara tra gli italiani è Luca Zanasca, migliore italiano nella stagione 2022/2023 come ranking e risultati virtuali e convocato attraverso le qualificazioni continentali organizzate direttamente dall'UCI, con diversi piazzamenti e vittorie di tappa all’interno del circuito di gare livello Elite Zwift GP (riservato ai 12 migliori team al mondo).

Tra le donne in maglia azzurra ci sarà Elvira Wilhelm (Pedale Lecchese - Team Italy), reduce da un periodo contrassegnato da infortuni e ma pronta a ritagliarsi il suo spazio in questa rassegna iridata.

I Mondiali Esport 2023 verranno trasmessi in diretta domani, sabato 18 febbraio, a partire dalle ore 19:00 italiane, sul canale YouTube di Zwift. E' possibile inoltre seguire la gara con commento italiano tramite Discovery+ e Gcn+.

I CONVOCATI

Alessandro Barra - Panaché ASD
Matteo Cigala - Team Dan Morrisey - McCarthy Insur
Riccardo Panizza - Team Comobike ASD
Maria Elvira Wilhelm - Pedale Lecchese ASD
Luca Zanasca - Team Comobike ASD

Valentina Vercillo
COMUNICAZIONE FCI