20 Febbraio Feb 2023 0916 one year ago

MONDIALI ESPORTS - Titoli a Adegeest e Andreassen

La terza edizione della prova iridata ha visto al femminile la doppietta per l'olandese già vincitrice nel 2022 e al maschile il successo del danese sui due specialisti tedeschi Jason Osborne e Marc Mäding

Whats App Image 2023 02 20 At 13

Si sono svolte sabato 18 febbraio le prove valide per i Mondiali Esports 2023, la rassegna di ciclismo virtuale organizzata dall’UCI sulle strade di una Glasgow creata per l'occasione dalla piattaforma Zwift. La terza edizione della prova iridata ha visto al femminile la conferma del titolo per l'olandese Loes Adegeest, al tragardo di fronte alla britannica Zoe Langham e alla statunitense Jacquie Godbe. La campionessa del mondo si è comportata bene ancora una volta, con una prestazione che riflette il suo ottimo inizio di stagione su strada (è sotto contratto con la FDJ-Suez e nel 2023 si è imposta portando a casa la Cadel Evans Great Ocean). In campo maschile, invece, il titolo iridato dei Mondiali Esports 2023 è andato al danese Bjørn Andreassen, che succede così nell’Albo d’oro a Jay Vine. Il nordico ha preceduto due specialisti tedeschi, Jason Osborne (già sotto contratto con la Alpecin-Deceuninck) e Marc Mäding.

Una gara in linea con le aspettative per gli azzurri, consapevoli che centrare la qualificazione alla seconda tornata sarebbe stato difficile, considerando il livello degli iscritti alla corsa in gare ad eliminazione così brevi. Migliore azzurro Riccardo Panizza, ex guida del tandem per la Nazionale paralimpica, e sabato 55esimo al traguardo. Seguono al 57esimo posto Luca Zanasca, al 66esimo Alessandro Barra e all'82esimo uno sfortunato Matteo Cigala, che a causa di continui problemi di connessione del rullo ai 2 km non ha potuto partecipare alla volata finale. Nella prova femminile, 78esima piazza finale per l'unica azzurra in gara, Elvira Wilhelm.