La richiesta di apertura

E’ sufficiente compilare il questionario, accompagnato dalla documentazione richiesta ed inviarlo al proprio Comitato Regionale. Per la compilazione si può richiedere anche il supporto del Coordinatore Tecnico Regionale Giovanile. Poiché si intende realizzare un software che consenta, in una fase successiva, a ciascuna Scuola di Ciclismo di entrare in un area dedicata per l’aggiornamento dei dati dell’impianto e del personale, è importante che il questionario e tutti i documenti allegati, siano inviati in formato elettronico.

Il Comitato Regionale provvederà ad effettuare, attraverso il Coordinatore Tecnico Regionale Giovanile, un sopralluogo. La relazione del sopralluogo e il questionario verranno inviati dal Comitato Regionale direttamente alla Segreteria Generale delle FCI che, una volta verificata tutta la documentazione, provvederà a presentare al Consiglio Federale la proposta di apertura. L’ufficializzare dell’apertura, a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio Federale verrà inviata al Comitato Regionale e per conoscenza alla struttura richiedente.

E’ importante sottolineare che per entrare a far parte delle Scuole di Ciclismo la richiesta andrà presentata anche da tutte le strutture già esistenti (Scuole di MTB, Centri Pista, Centri Giovanili di Avviamento al Ciclismo) e per quelle che hanno già risposto al questionario relativo all’indagine conoscitiva promossa nell’ottobre 2011.

Attenzione il questionario deve essere inviato direttamente al Comitato Regionale di appartenenza e solo per conoscenza al Settore Giovanile Nazionale (stngiovanile@federciclismo.it).