RECORD PRIMATI E MIGLIOR PRESTAZIONI

Comunicato N. 02 del 10 settembre 2014

Segreteria Generale

S.A.N. – SETTORE AMATORIALE NAZIONALE

RECORD PRIMATI E MIGLIOR PRESTAZIONI

A seguito di frequenti richieste da parte di società e tesserati pervenute negli ultimi tempi alla FCI per il riconoscimento di Record, Primati e Miglior Prestazione, per consentire agli appassionati di mettersi alla prova anche in prestazioni non omologabili a livello internazionale, il Consiglio Federale ha approvato una regolamentazione che di seguito riportiamo:

I tentativi di record compresi nella tipologia internazionale riconosciuta dall’UCI, e quindi anche le categorie Master e Paralimpiche, sono gestiti secondo le norme del Regolamento Tecnico Pista e la gestione delle relative procedure sarà curata dal Settore Pista.

Per quanto riguarda invece i tentativi di miglior prestazione e di primato inerente a tipologie di prestazione non comprese nei Regolamenti UCI, viene stabilito quanto segue:

- L’atleta amatoriale o paralimpico che intende effettuare i tentativi suddetti dovrà inoltrare la relativa richiesta alla FCI , tramite la propria Società di appartenenza; la gestione delle procedure sarà curata dai rispettivi Settori.
- Il richiedente dovrà provvedere per proprio conto a prenotare l’uso del velodromo e a prenotare la prestazione dei cronometristi.
- A carico del richiedente, secondo una tabella tasse da ridefinire la FCI provvederà:
a) - a verificare l’effettuazione del relativo bonifico a copertura degli oneri previsti;
b) - a designare un Giudice di Gara;
c) - a incaricare un rappresentante Federale Antidoping Nazionale e a richiedere al Comitato dei Controlli del CONI di disporre, in TDP aggiuntivo, il relativo controllo antidoping, tramite un medico della FMSI;
d) - ad approvare la prestazione, a prova effettuata, secondo le procedure abituali.

L’esito dei tentativi sarà pubblicato sul sito federale e inserito in un archivio delle migliori prestazioni e primati, ripartito per i due settori, che verrà aggiornato di volta in volta e sarà presente stabilmente sul sito federale.

Le presenti disposizioni andranno a integrare i relativi regolamenti tecnici e normative.
In fase di prima applicazione, nel suddetto archivio di prossima pubblicazione, saranno inserite d’ufficio anche le migliori prestazioni raggiunte prima dell’entrata in vigore delle presenti disposizioni.

Il Settore Amatoriale Nazionale