Schermata 2021 06 08 Alle 13

Ordinanze Ministero della Salute

Si riportano in allegato le ordinanze del Ministero della salute del 29 aprile 2021, del 6 maggio 2021, del 14 maggio 2021, del 30 maggio 2021, del 2 e del 18 giugno 2021, unitamente all’ordinanza del 14 maggio 2021 relativa ai voli Covid tested, introdotti con l’ordinanza del 23 novembre 2020, nonché le conseguenti novità relative alle restrizioni all’ingresso in Italia del 18 giugno 2021.  

Le disposizioni  dell’ordinanza del 18 giugno 2021 sono in vigore dal 21 giugno 2021 e sono valide fino al 30 luglio 2021.

Si specifica tuttavia che per quanto riguarda le novità relative all’ingresso dall’India, dal Bangladesh e dallo Sri Lanka, introdotte con le precedenti ordinanze, le stesse sono prorogate fino al 30 luglio 2021, per come sotto riportato.

Le principali novità, per come specificato nel sito del Ministero e della Cooperazione internazionale, di cui al link https://www.esteri.it/mae/it/ , sono le seguenti:

Sono introdotti gli ingressi con certificazioni verdi dai Paesi C, dal Canada, dal Giappone e dagli Stati Uniti.

Chi ha soggiornato o transitato nel Regno Unito nei 14 giorni precedenti l’ingresso in Italia deve sottoporsi a tampone nelle 48 ore precedenti l’ingresso, ad isolamento fiduciario per 5 giorni ed effettuare un nuovo tampone al termine dell’isolamento.

L’autodichiarazione cartacea è sostituita dal modulo digitale compilabile al seguente indirizzo: https://app.euplf.eu.

Fino al 30 luglio, l’ingresso dall’India, dal Bangladesh e dallo Sri Lanka è consentito ai cittadini italiani residenti in Italia prima del 29 aprile 2021, agli iscritti all’A.I.R.E. e alle persone espressamente autorizzate dal Ministero della Salute.